Trova un uovo gigante: ciò che contiene ha sconvolto i ricercatori

A volte la terra nasconde sorprese inaspettate – quest’uomo argentino non avrebbe mai pensato di fare una scoperta simile.

Siamo in Argentina, dove un contadino ha trovato qualcosa di molto insolito.

Il 25 dicembre del 2015, il contadino Jose Antonia Nieva ha visto un enorme buco sul letto di un fiume. Al suo interno si nascondeva un uovo gigante.

All’inizio ha pensato che si trattasse di un uovo di dinosauro, ma si sbagliava!

Quel giorno, mentre passeggiava, Jose si è imbattuto in questa “cosa” enorme che gli esperti attribuiscono alla preistoria. Sono i resti di un animale gigantesco che all’epoca popolava la terra: il gliptodonte, un animale estinto già da 10.000 anni.

Sebbene ci siano ancora alcuni dubbi che si tratti proprio di un gliptodonte, un professore del Museo di Storia Naturale di Londra ne è assolutamente convinto.

E’ molto raro trovare i resti di un gliptodonte, ma succede.

Il gliptodonte era un animale gigantesco con una corazza piuttosto grande. Il gliptodonte aveva la stazza di un’auto.

In Argentina sono stati rinvenuti altri fossili insoliti. Sebbene questa specie si sia estinta, il suo discendente, il dasypodidae (armadillo) ancora esiste!

È piuttosto raro trovare fossili nel letto di un fiume perché l’acqua erode la terra molto velocemente.

Immaginate i tesori che si nascondono sotto i nostri piedi! Sentitevi liberi di condividere questa scoperta con i vostri cari!

Fonte: incredibile

 

 

Commenti

commenti BUZZurri !