Pizza vulcano, ecco come realizzarla

Questa di sicuro non l’avete ancora mai assaggiata.

Possiamo facilmente ammettere che negli ultimi anni la nostra amata pizza è stata oggetto di più rivisitazioni; da Paese a Paese infatti ora la possiamo trovare sotto diverse forme e gusti.

In questo video andremo a vedere come realizzare una pizza piuttosto particolare, come non l’avete mai vista prima: la “Pizza Vulcano“! La parola vulcano ci rimanda subito a Napoli, ma in realtà questa è un’invenzione di un pizzaiolo svedese che ha voluto un pò rivoluzionare il concetto classico di pizza.

Andiamo ora a vedere come procedere.

Dopo che abbiamo steso l’impasto di 10-12 cm di diametro, poniamo al centro un piccolo contenitore circolare e con una rotella dividiamo il cerchio in 6 parti, realizzando una specie di stella. Riempiamo poi il contorno della pizza con formaggio e salsa e richiudiamo utilizzando i lembi tagliati con la rotella in precedenza.

Una volta presa la forma di una ciambella, inseriamo delle fette di pancetta , mentre i “vulcanetti” laterali li farciamo con ingredienti a piacere. Una volta cotta la pizza, riempiamo il buco centrale con ingredienti a crudo, con un risultato veramente sorprendente!!

Commenti

commenti BUZZurri !