La FOTO del Trans che Allatta Spopola sul web!

L’immagine di una mamma che allatta il figlio suscita spesso reazioni diverse. C’è chi lo considera uno scatto tenero e pieno d’amore, c’è chi ritiene non debba essere sotto gli occhi di tutti, c’è chi addirittura la ritiene scandalosa e assolutamente privata.

Sinceramente tutto questo ci sembra esagerato. Va bene dare pari diritto a chi ha una diversa sessualità ma se queste cose dovranno rappresentare il futuro, allora è meglio che questo futuro non abbia nemmeno inizio..

È comprensibile che una foto in cui ad allattare un bimbo non sia una donna bensì un uomo trans, attiri tutta l’attenzione dei media. Ed è in effetti proprio quello che sta accadendo in queste ore. Le riviste Time e People infatti hanno pubblicato una foto di Evan Hempel mentre allatta il suo bambino appena nato. Una foto che difficilmente può lasciare indifferente chi se la trova davanti e che sta facendo discutere moltissimo.

Risultati immagini per Evan Hempel mentre allatta

Evan è un trans e come racconta, unjo dei suoi sogni era proprio quello di avere un bambino, sebbene al contempo sentiva che il corpo femminile non le apparteneva. Originario di Boston, Evan ha iniziato il suo percorso di transizione molti anni fa, in particolare le cure ormonali a base di testosterone nel 2003.

Nel 2011, Evan e la sua compagna,hanno pensato di metter su famiglia decidendo che sarebbe stato Evan ad affrontare la gravidanza. Dopo tale decisione Evan ha subito interrotto i trattamenti ormonali e ha iniziato l’inseminazione artificiale ricorrendo a un donatore di sperma. Dopo un paio di tentativi non andati a buon fine, tra cui anche un aborto spontaneo, Evan ha dato alla luce un bambino nel 2015 che chiamarono Jessi, la sorella maggiore di Evan, ha documentato il tutto per ila rivista Time, facendo alcuni scatti durante l’allattamento.

evan-hempel-transgender-pregnancy-elinor-carucci-5

Noi abbiamo massimo rispetto per le coppie omosessuali e non siamo di certo qui a criticare nessuno, ci mancherebbe, ognuno è libero di esprimere la propria sessualità ma qui si sta esagerando..

 

 

Commenti

commenti BUZZurri !