Ci sono più terremoti di notte o di giorno?

Svelato finalmente in motivo per cui i sismi vengono percepiti come fenomeno notturno.

Il terremoto viene spesso percepito come un fenomeno legato alla notte. Si potrebbe dare anche una spiegazione dal punto di vista psicologico, dovuto alla diversa percezione degli eventi che si ha di notte. La fascia di orario notturna viene infatti dedicata al riposo e quindi ad una situazione di totale relax dove, con ogni probabilità, tali eventi vengono percepiti in maniera del tutto amplificata, accentuando quindi la paura di un individuo che in quell’istante si trova a dover balzare dal letto all’improvviso.

Le stesse scosse, percepite di giorno, hanno sicuramente un impatto minore, ed è con ogni probabilità questo il motivo per cui si crea il presupposto per una tale discussione.

 

Leggi anche: ECCO la Sostanza, contenuta nella PASTA, che provoca SLA e Morbo di ALZHEIMER

Commenti

commenti BUZZurri !