15 ANNI “Se non faccio sesso con lo zio divento pazza”. Lui ha 47 anni. Epilogo clamoroso. FOTO

Sesso con la nipote. Clamorosa decisione del giudice.

sesso-con-la-nipote

Lui ha 47 anni lei soltanto 15. I due, zio e nipote residenti in Germania, erano stati sorpresi dai genitori di lei mentre facevano sesso e avevano spiegato di avere una relazione amorosa.

A quel punto erano fuggiti in Francia dove la polizia li ha fermati in seguito alla denuncia effettuata dai genitori. La ragazza ha sempre dichiarato di essere innamorata dello zio e di essere fuggita con lui in modo totalmente consensuale, ma i suoi non hanno voluto sentire ragioni e hanno chiesto al tribunale un ordine restrittivo affinché sia impedito alla figlia di entrare nuovamente in contatto con l’uomo. La 15enne, Josephine, ha così iniziato una battaglia legale basata sull’assunto che in Germania dopo i 14 anni il minore è considerato emancipato e in grado di decidere riguardo i rapporti sessuali da avere. La sentenza del giudice ha destato molto scalpore: “La corte non offre alcuna opinione sulla questione non giurisdizionale e cioè sul fatto che un 47enne sposato deve corrispondere l’amore di una 14enne. Il loro rapporto può essere socialmente indesiderabile e inaccettabile, ma non è vietato dal diritto penale, e non categoricamente proibito”. Il giudice ha aggiunto che i desideri della ragazzina “devono essere presi in considerazione” e che allontanarla dallo zio avrebbe anche potuto causarle problemi psicologici. Josephine, che era anche stata ricoverata per 5 mesi in un ospedale psichiatrico per volere dei genitori, potrà ora vivere il suo amore proibito circondato dallo sgomento generale.

nipote-zio-sesso-minorenne

Commenti

commenti BUZZurri !