12 MORTI a Causa di Questi Farmaci! Ecco la “LISTA NERA”

Voltaren, Moment, Buscofen, rischio infarto. Un mix esplosivo nel senso letterale della parola….

cop

Chi l’avrebbe mai detto che i farmaci utilizzati di solito per curare qualsiasi tipo di dolore, dal mal di testa al mal di schiena aumentano il rischio di infarto fino al 55% in più???

Lo studio condotto da due ricercatrici dell’università di Nottingham è stato diffuso dal noto quotidiano britannico The Guardian e ha rilevato una percentuale maggiore del rischio di infarto nei soggetti che assumono farmaci contenenti come principio attivo ibuprofene e diclofenac, contenuti nel Moment, nel Voltaren e nel Buscofen.

Forse sarà il caso di affidarsi con un po’ più di moderazione a questi farmaci “miracolosi” che calmano dolori di varia natura in poco tempo.

Gli studiosi hanno messo sotto accusa tutte le famiglie di medicinali a base di ibuprofene, il principio attivo dalle proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antipiretiche, contenuto appunto nel Moment, e le famiglie di farmaci, come Voltaren, che contengono il diclofenac, altro farmaco antinfiammatorio non steroideo.

Nel corso dello studio è stato riscontrato che il rischio di incorrere in un infarto era maggiore nei soggetti che avevano assunto i farmaci presi in esame nei tre mesi precedenti. I risultati hanno evidenziato che l’assunzione di ibuprofene aumenta del 24% il rischio di infarto, addirittura ancora maggiore, fino al 55%, per chi assume il diclofenac. Ecco la lista dei farmaci che contengono i principi attivi incriminati.

Clicca QUI per vedere la “LISTA NERA”

Commenti

commenti BUZZurri !